Ti trovi qui: Servizi

Suggerimenti

Scrivici per riferirsi i tuoi suggerimenti e i pareri sui nostri servizi!

Nome contatto*:
E-mail*:
Oggetto*:
Telefono*:
Messaggio*:
Il seguente campo NON deve essere compilato.
 
 

Servizi

Chirurgia orale

Chirurgia orale

La chirurgia odontostomatologica (o chirurgia orale) si occupa di estrazioni di denti molto malati o distrutti che non è possibile salvare con altra terapia, ma anche di estrazione di denti sani in casi di affollamento dentario ai fini di una corretta terapia ortodontica.
Comprende inoltre la terapia chirurgica delle patologie dei tessuti molli (es. cisti, odontomi, granulomi apicali, ecc.)

Implantologia dentale

Implantologia dentale

L’Implantologia è quel ramo dell’odontoiatria che utilizza l’inserimento di impianti artificiali all’interno delle ossa mascellari del paziente affetto da edentulismo totale o parziale, in sostituzione delle radici naturali dei denti. Queste “radici” artificiali, una volta osteointegrate (cioè fissate all’osso che le circonda), vengono utilizzate come ancoraggio per sostenere e/o bloccare protesi fisse o rimovibili . Gli impianti possono sostituire un dente singolo (corona su impianto), un gruppo di denti ravvicinati (ponte su impianti) oppure possono servire a stabilizzare una protesi totale superiore o inferiore (overdenture). Attualmente gli impianti sono quasi tutti in titanio e presentano forme diverse.

Sbiancamento e estetica del sorriso

Tramite procedure avanzate e tecnologie innovative è possibile effettuare trattamenti estetici sui denti senza intaccare la durezza e lo smalto dei denti. La cura dell'estetica di tutta la bocca e del terzo inferiore del viso va poi curata nell'insieme dei vari elementi. Inoltre attraverso i filler (acido ialuronico) è possibile intervenire su labbra, rughe periodali e altri tessuti molli intra ed extraorali.

Protesi dentale

La branca protesica dell’odontoiatria si occupa di verificare per ogni singolo paziente quale sia il tipo di protesi più adatto a risolvere i problemi della sua bocca, tenendo conto degli aspetti funzionali ed economici di ciascuno. Le protesi odontoiatriche sono i diversi manufatti “protesici” con i quali si sostituiscono i denti mancanti. Le protesi si dividono in fisse (quando non si possono togliere poiché sono cementate o avvitate, come la corona o il ponte) e mobili (o rimovibili, come la protesi totale e lo scheletrato).

Ortodonzia

Ortodonzia

L'ortodonzia è quella particolare branca dell'odontoiatria che studia le diverse anomalie della costituzione, sviluppo e posizione dei denti e delle ossa mascellari. Essa ha lo scopo di prevenire, eliminare o attenuare tali anomalie mantenendo o riportando gli organi della masticazione e il profilo facciale nella posizione più corretta possibile. La pratica ortodontica consiste sostanzialmente in due tipi di terapia che molto spesso sono consequenziali. Terapia chirurgica: si attua estraendo quei denti che ostacolano l'allineamento e l'articolazione degli altri o la corretta posizione dento-facciale; è attuata esclusivamente dagli odontoiatri. Terapia meccanica: si attua mediante la costruzione di diversi tipi di apparecchi che si possono suddividere in attivi (se agiscono con la loro forza attraverso viti, archi, molle) e passivi (quando sfruttano la forza masticatoria, come la placca vestibolare).

Igiene orale e prevenzione

Igiene orale e prevenzione

Per igiene orale si intende la pulizia della cavità orale e, in senso più esteso, tutte quelle procedure per ottenerla, siano esse a livello domiciliare che a livello professionale. Va ricordato che una corretta profilassi quotidiana costituisce la prima indispensabile condizione per la salute dei denti.

Laserterapia (Diodi)

Laserterapia (Diodi)

Le applicazioni del laser a diodi in campo odontoiatrico prevedono il suo impiego sui tessuti molli e duri. Notevoli sono le capacità di taglio, ottima è l'emostasi, senza l'utilizzo di suture, senza rischio di sovrainfezioni e con una migliore compliance per il paziente soprattutto nel post-operatorio.

Tutti i trattamenti, da quello della vaporizzazione del tessuto di granulazione nelle tasche paradontali, alla sterilizzazione dei canali infetti in endodonzia, al trattamento di monconi e colletti sensibili, così come la piccola chirurgia orale per la escissione o vaporizzazione di lesioni epiteliali benigne, si eseguono spesso praticamente senza anestesia per infiltrazione con indubbi benefici per il paziente e maggiore tranquillità per l'operatore.

Parodontologia

Parodontologia

La parodonotologia è la specializzazione dell’odontoiatria che studia i tessuti attorno al dente e le malattie che possono colpirli. I tessuti del parodonto sono la gengiva, l'osso sottostante, il cemento radicolare (che ricopre le radici dentali) e il legamento parodontale (una specie di ammortizzatore che unisce la radice del dente all'osso). Questi sono i tessuti di supporto del dente che lo mantengono stabile nel suo alveolo. Le malattie più comuni che possono colpire questi tessuti sono la gengivite (infiammazione superficiale della gengiva) e la parodontite o piorrea (infezione profonda).